RSS

Archivi tag: romanzo

Le tenebre nel cuore

pauraQuesto piccolo romanzo, trovato per caso in libreria, mentre spulciavo un po’ di qua e un po’ di là, alla ricerca di qualcosa di interessante, ( questo avveniva molti anni fa), appartiene alla migliore letteratura mitteleuropea.

Irene, una donna trentenne, borghese, viennese, che per noia verso la vita e verso le cose che la circondano, non da meno verso i suoi figli,  si trova un amante. Irene è talmente piena di se e del suo stato sociale che ben presto si annoia anche del suo nuovo amico. Ma qualcosa si nasconde dietro l’angolo, un qualcosa che le modificherà completamente il modo di vedere e vivere la vita; le prospettive all’occasione mutano velocemente. Un cambiamento che più radicale non si potrebbe. Racconto incalzante, pieno di pathos, ricco di sentimento, ci trascina passo dopo passo, parola dopo parola verso l’abisso, l’oscurità. Impariamo a conoscere la paura di Irene, viviamo nella sua angoscia. La paura di perdere tutto, dove prima il tutto era ovvio e scontato ora è voluto e ricercato. Read the rest of this entry »

Annunci
 
4 commenti

Pubblicato da su 9 agosto 2018 in recensioni

 

Tag: , , , ,

La pace nel tormento

Immaginate un dipinto con una bella casa in primo piano, tanto terreno ben curato intorno ed una famigliola di quattro persone felice e sorridente tutto sotto una giornata di sole. Bello vero? Ora a questo quadro la Nemirovsky, con la sua scrittura acuta e distruttrice, aggiunge un particolare che mirabilmente solo lei sa fare, con tocco leggero e al tempo stesso duro e di condanna, aggiunge dapprima una piccola nuvola da un lato e poi un temporale in arrivo dall’altro lato. Nei suoi racconti pochi si salvano, tutti sono colpevoli e soccombono alle loro stesse malefatte. Read the rest of this entry »

 
5 commenti

Pubblicato da su 6 agosto 2018 in recensioni

 

Tag: , , ,

In assenza di parole

Circa un mese fa mi è stato regalato un libro dal titolo ammaliante In assenza di parole. L’ho guardato, ho dato un piccolo scorcio sulla quarta di copertina ed avevo già deciso che doveva essere molto interessante. I giorni passavano e dedicavo poco tempo al romanzo, leggevo poche pagine, poi lasciavo e mi dedicavo ad altro – mi ero appena trasferita in Inghilterra, avevo tanto da fare di cui occuparmi – ma mentalmente non riuscivo mai ad abbandonarlo. Read the rest of this entry »

 
1 Commento

Pubblicato da su 23 aprile 2017 in recensioni

 

Tag: , , , ,

Il segno della tempesta

Il segno della tempestaFrancesca Noto autrice di questo romanzo fantasy ( vedete qui a fianco la copertina) è al suo esordio come scrittrice, ci ha contattato personalmente tramite blog per chiedere se eravamo interessate a leggere il suo libro e di seguito a recensirlo. Beh, bisogna dire che è stata molto coraggiosa, perché oltre a spendere i soldi per inviare il libro (noi di Anna&Camilla leggiamo solo cartaceo!), non avrebbe potuto sapere quale sarebbe stata la nostra reazione e cosa avremmo scritto su di lei. Ma ora iniziamo: Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 4 settembre 2016 in recensioni

 

Tag: , , ,

Il gioco crudele degli scacchi

MauresingQuesto è il secondo romanzo di Paolo Mauresing che leggo e devo ammettere che ha talento e grande stile. La Teoria delle ombre, pubblicato nel settembre 2015, è un libro che parla degli scacchi come un’eterna lotta tra il bene e il male, ma soprattutto come un’arte per cui vivere e sopravvivere.

Il protagonista del romanzo è Alexandre Alekhine, campione del mondo di scacchi per circa un ventennio, è stato trovato morto la mattina del 24 marzo 1946 nella sua stanza dell’Hotel do Parque, a Estoril (Portogallo). Quella mattina il cameriere, incaricato per portargli la colazione, lo trova seduto sulla sua poltrona, gli scacchi davanti, indossando il suo cappotto. Le perizie mediche liquidano subito il tutto adducendo ad asfissia. Il mistero sulla sua morte aleggia ancora oggi, del come e del perché. Read the rest of this entry »

 
1 Commento

Pubblicato da su 27 gennaio 2016 in recensioni

 

Tag: , , , , , , ,

Fahrenheit 451

fahrenheitEccomi qua a raccontarvi la mia esperienza con questo fantastico libro. Non potevo non cedere al fascino di un romanzo di fantascienza sulla realtà dispotica. Ma non è solo questo, un’amante dei libri si poteva lasciare sfuggire un futuro dove invece di salvare i libri, si bruciano?

Allora cominciamo dall’inizio: Fahrenheit 451 (temperatura a cui brucia la carta) è un romanzo scritto da Ray Bradbury (1920-2012) pubblicato a puntate nel 1953. Read the rest of this entry »

 
4 commenti

Pubblicato da su 25 gennaio 2016 in recensioni

 

Tag: , , ,

I lati oscuri dell’uomo

MacabroMacabro, romanzo scritto da Fabrizio Maceroni, edito dalla Kimerik, ci racconta i lati oscuri dell’uomo: la violenza, i gesti efferati e molto altro; ma contemporaneamente, può elevarsi ad azioni meravigliose e di bontà estrema. Ciò che scrive l’autore, gli proviene dalla quotidianità, dalla società che lo circonda, ponendosi delle domande e rivolgendone al lettore. Un’opera da leggere e da scoprire, aperta, per potersi interrogare su dove siamo e su dove vogliamo andare. Read the rest of this entry »

 
1 Commento

Pubblicato da su 12 gennaio 2016 in interviste

 

Tag: , , ,

 
ilcortomaltese©

® marchio registrato

Il Pikaciccio

Ricette di viaggio, cucina e vita di due pazzi scatenati

Pictures of You

Un blog di racconti e vari temi seminati a spaglio in un italiano figlio di madre-lingua crocifissa e padre ignoto. There Are Some Places In Internet You Don't Go Alone

Astrogirl

Obsession driven to infinity

OblòBlog

Leggere, Scrivere, Raccontare...

Vauro

sito ufficiale

Silvia Boarin

Poniti un obiettivo alla volta e divertiti durante il viaggio ...ne sarà comunque valsa la pena!!

Il blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

MiddleMe

Becoming Unstuck

Piuttosto che stare a casa a non fare niente

Un blog di formazione e (talvolta) di viaggio

partyepartenze

alla ricerca della felicità...

Il nascondiglio

"Ed io sempre ho preferito originale anche tristo ad ottima copia." (Vittorio Alfieri)

Le Poesie di ADA (arte di ascoltare)

Tra Arte, Ascolto e (Pari) Opportunità per Tutti

mydaphne

this my world, this mydaphne

AlberiEsperti

Perché si fa presto a dire alberi ....