RSS

Archivi tag: recensione

Le tenebre nel cuore

pauraQuesto piccolo romanzo, trovato per caso in libreria, mentre spulciavo un po’ di qua e un po’ di là, alla ricerca di qualcosa di interessante, ( questo avveniva molti anni fa), appartiene alla migliore letteratura mitteleuropea.

Irene, una donna trentenne, borghese, viennese, che per noia verso la vita e verso le cose che la circondano, non da meno verso i suoi figli,  si trova un amante. Irene è talmente piena di se e del suo stato sociale che ben presto si annoia anche del suo nuovo amico. Ma qualcosa si nasconde dietro l’angolo, un qualcosa che le modificherà completamente il modo di vedere e vivere la vita; le prospettive all’occasione mutano velocemente. Un cambiamento che più radicale non si potrebbe. Racconto incalzante, pieno di pathos, ricco di sentimento, ci trascina passo dopo passo, parola dopo parola verso l’abisso, l’oscurità. Impariamo a conoscere la paura di Irene, viviamo nella sua angoscia. La paura di perdere tutto, dove prima il tutto era ovvio e scontato ora è voluto e ricercato. Read the rest of this entry »

Annunci
 
4 commenti

Pubblicato da su 9 agosto 2018 in recensioni

 

Tag: , , , ,

Specie meno note di Sirene

Qualche giorno fa ho pubblicato un post in cui mettevo in evidenza questo libro. Il motivo, come già accennato, merita di essere letto e comprato. Simonetta Caminiti è una giornalista, traduttrice, in Specie meno note di Sirene –non è la sua prima pubblicazione- sono raccolte liriche, racconti, tutto come se fossero pagine di un diario. Sono datate come se lei ci volesse far partecipi fino in fondo di quanto ha avuto l’ispirazione o semplicemente indicarci il periodo esatto, il momento in cui ha messo nero su bianco il suo pensiero…il suo esistere.

Read the rest of this entry »

 
6 commenti

Pubblicato da su 27 luglio 2018 in recensioni

 

Tag: , , , , ,

I libri ti scelgono

le scelteBuon Pomeriggio a tutti! Voglio rendervi partecipi della lettura di questo romanzo Le scelte che non hai fatto di Maria Perosino e della scoperta di una scrittrice che non avevo mai letto, scomparsa prematuramente nel fiore dei suoi anni. Ma la vita è anche questa…

È pur vero che alcune volte sono i libri a scegliere te e non il contrario. Così è stato per il romanzo di ultima uscita, purtroppo anche ultimo scritto di Maria Perosino. Vorrei renderle omaggio non per pietismo, per buonismo o per essere ossequiosa, ma semplicemente perché lo merita. Read the rest of this entry »

 
7 commenti

Pubblicato da su 15 luglio 2015 in recensioni

 

Tag: , , , ,

La libreria del buon romanzo

la libreriaComprare un libro non è certamente roba da poco, soprattutto per chi ritiene che questo rito non sia solo un passatempo ma l’essenza stessa della propria vita. Immergersi in un buon romanzo vuol dire anche che debba essere di grande qualità ed appartenere alla categoria della migliore letteratura, che sia nella nostra lingua o nelle varie lingue straniere. Certo una cernita del genere non risulta per nulla facile, nelle librerie che frequentiamo siamo subissati, annoiati, infastiditi, irritati dai libri di qualità effimera per non dire scadente. Sopportiamo in silenzio in onore della libertà di stampa, però il libro della Cossé ci fa riflettere un attimino…perché devo sottostare a tutto ciò, perché non posso rifugiarmi in un luogo dove il libraio la pensa come me e anche quelli che la frequentano? Ma una libreria del genere non esiste! Read the rest of this entry »

 
14 commenti

Pubblicato da su 12 luglio 2015 in recensioni

 

Tag: , , , , ,

La nascita di uno scrittore

MarquezSe vi doveste imbattere in questo libro, Come si scrive un racconto di Gabriel García Márquez (casa editrice Giunti) – su qualche bancarella o su siti che vendono libri usati, è quasi totalmente introvabile – non pensiate che state acquistando un libro su come stilisticamente e organicamente si scrive un romanzo, niente di più sbagliato! Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 9 luglio 2015 in recensioni

 

Tag: , , , , , , ,

Il colore del giorno

coloriSarebbe bello ricordarsi degli eventi della nostra vita associandoli a dei colori, è qualcosa che non facciamo mai ma che invece ci aiuterebbe ad avere l’arcobaleno nel nostro cuore. E se insieme ai colori ci mettessimo anche della musica? Qualsiasi musica, quella che preferiamo o che amiamo al momento. Il nostro archivio portatile sarebbe coloratissimo e pieno di colonne sonore. Questo è stato il pensiero di questa mattina che – dopo una notte un po’ insonne –  ho voluto condividere con voi, ma voglio lasciarvi anche un piccolo link di lettura : Read the rest of this entry »

 
2 commenti

Pubblicato da su 3 luglio 2015 in recensioni

 

Tag: , , , , , , , , ,

Dimenticare significa anche perdonare

La vita diLa frase con cui ho dato il titolo a questa mia nuova recensione sono anche le ultime parole che danno la fine a questo romanzo.

La vita di un’altra di Frédérique Deghelt, edito dalla Frassinelli, è un romanzo d’amore ma nel senso più ampio del termine, è un’indagine introspettiva nella vita di coppia, di due affermati professionisti francesi. Marie possiede un’importante impiego in una nota tv locale, Pablo è un attore ed anche regista. Read the rest of this entry »

 
3 commenti

Pubblicato da su 2 luglio 2015 in recensioni

 

Tag: , , , , , , , ,

 
ilcortomaltese©

® marchio registrato

Il Pikaciccio

Ricette di viaggio, cucina e vita di due pazzi scatenati

Pictures of You

Un blog di racconti e vari temi seminati a spaglio in un italiano figlio di madre-lingua crocifissa e padre ignoto. There Are Some Places In Internet You Don't Go Alone

Astrogirl

Obsession driven to infinity

OblòBlog

Leggere, Scrivere, Raccontare...

Vauro

sito ufficiale

Silvia Boarin

Poniti un obiettivo alla volta e divertiti durante il viaggio ...ne sarà comunque valsa la pena!!

Il blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

MiddleMe

Becoming Unstuck

Piuttosto che stare a casa a non fare niente

Un blog di formazione e (talvolta) di viaggio

partyepartenze

alla ricerca della felicità...

Il nascondiglio

"Ed io sempre ho preferito originale anche tristo ad ottima copia." (Vittorio Alfieri)

Le Poesie di ADA (arte di ascoltare)

Tra Arte, Ascolto e (Pari) Opportunità per Tutti

mydaphne

this my world, this mydaphne

AlberiEsperti

Perché si fa presto a dire alberi ....