Non solo un albero

Qualche giorno fa una blogger mi ha confessato che era preoccupata per un suo albero. In effetti la sua preoccupazione era ben fondata perché l’albero non ce l’ha fatta, lei era molto triste per l’accaduto.

Mi sono ricordata, così di botto, del grande dolore e dell’assenza che mi portò il taglio di un albero di pesche noci che avevamo nel giardino di casa al mare.

Era con noi da molti anni, era grande, faceva delle pesche noci enormi, infatti tutti ci chiedevano che frutti fossero. Era davanti alla finestra della mia stanza, impediva il sole del pomeriggio di entrare e la stanza era la più fresca della casa. Solo ora mi rendo conto di quanta compagnia mi ha fatto e quanto tempo ho trascorso ad osservarlo.

Non c’è più l’albero e molti anni dopo neanche la casa.

Ma io non ti ho dimenticato.

Mi manchi sai?

Sicuramente non te l’ho mai detto ma sei stato un grande amico e molto generoso.

42 Comments

  1. il titolo è più che azzeccato. Anni fa un pino sano e generoso venne abbattuto nel giardino di casa con sciocca ( a dir poco) motivazione anche se pochi condomini non erano d’accordo. è stato un albericidio che ha scatenato una guerra a ogni assemblea futura. E coloro che hanno deciso per il suo abbattimento hanno perso per sempre il mio saluto e la mia considerazione

    Piace a 1 persona

  2. Nel mio giardino in primavera abbiamo dovuto tagliare due grandi alberi che avevano superato i quindici metri, un abete e un cipresso, perché ormai morenti. Poi d’estate son morte una grande visciola, una piccola magnolia, un ciliegio. L’anno scorso eran morti tre meli e tutti i peschi tranne due. La primavera prossima, ho già notato che son malati, dovrò far tagliare il grande ciliegio, parte di un melograno, forse salvo un po’ del vecchio fico…qui da noi, il clima, gli insetti, l’inquinamento e le malattie fungine stan facendo strage.

    Piace a 1 persona

    1. Mio dio!!!! Ma è una vera strage!!! Orribile. Come mi dispiace, diciamo che lo stile di vita che abbiamo regalato a questo mondo lo sta distruggendo già dal nostro giardino. Peccato, tanta grazia e tanta meraviglia che si distruggono con un colpo solo.

      Piace a 1 persona

      1. Da due anni a questa parte non abbiamo visto più alcun frutto e io, tra fruttifere e ornamentali ne avevo più di 65 di alberi. Ho visto anche altri giardini con i miei stessi problemi. Piante che questa estate si sono seccate nel giro di poche settimane. Anche i coltivatori di alberi da frutto della zona si lamentano per gli stessi priblemi.

        Piace a 1 persona

  3. come vi capisco… io sento ancora la mancanza di un albero che arrivava alla mia finestra quando ero adolescente, periodo in cui mi affacciavo spesso alla finestra – a dire il vero mi sedevo sul davanzale O_O -, per leggere… quindi lui era un simpatico compagno che in primavera faceva dei carinissimi ciuffetti come fiori… mi manca tanto…

    Piace a 1 persona

  4. Ho provato molto dolore quando un terribile vento ha stroncato il nostro annoso susino, che produceva fantastiche gocce d’oro. Piantato da uno zio di mio marito, precedente e primo proprietario della casa e del giardino, contava una cinquantina d’anni. Era un parente, un amico di famiglia…

    Piace a 1 persona

  5. Non mi lascio più fregare curo i semi e li metto in vaso così ho tanti figliolini anche delle rose per il fico basta tagliare i rami e metterli in vaso se mangio l avocado arredo le scale con alberelli fatti con i semi crescono veloci anche gli ippocastani.
    Se vedi per strada una donna china a raccogliere anche i semi di palme dai viali sii clemente con lei potrei essere …. io 🍁🌲🌳🌴🎄🌵

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.