Il giardino della locanda dei libri

Ho appena finito di leggere questo romance, volevo addentrarmi in una trama un po’ più rilassante che di certo i thriller e i romanzi polizieschi non ti danno. L’ho acquistato in formato kindle a € 0.99.

La trama poteva essere anche carina e avvincente, ma a mio avviso è stata sviluppata in maniera confusionaria, forse perché è il sequel di La locanda degli amori sospesi.

Comunque sia non mi ha lasciato nulla, ma proprio nulla, l’unica cosa che mi sento di sottolineare è che tratta di amori e vicissitudini dei personaggi che dopo molti anni si ritrovano e fanno pace con il passato.

I personaggi sono descritti tutti allo stesso modo, con voce atonale, senza carattere. Un romance ti dovrebbe far sognare, qui mi ha fatto sognare solo il giardino descritto come un eden sulla terra, quello sì, l’avrei voluto vedere, come avrei voluto visitare questa meravigliosa locanda dal buon cibo e pieno di libri, anche nelle camere per i clienti.

Per il resto butterei tutto!

Ah mi dimenticavo! La copertina è assolutamente patetica, non c’entra nulla con il romanzo.

Questa volta il mio intuito ha fallito😣

9 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.