Le macchine da cucire

Appena arrivai in Inghilterra, la prima cosa che feci fu quella di ambientarmi e gironzolare tutto il tempo. Così scoprii moltissimi negozi dell’usato, ma non immondizia come spesso mi è capitato nella mia città. Qui sono belli, interessanti e molto vintage. Così un giorno vidi e comprai una macchina da cucire Singer molto simile a quella della foto soltanto che la mia è classica nera con il mobiletto di legno. È degli anni trenta o quaranta (non ricordo bene) possiede il libretto originale delle istruzioni e accessori vari trovati in un vano, ha una targhetta in ottone con il suo numero seriale. Ma la cosa più stupefacente è che funziona benissimo, va che una bellezza.

Ho fatto questo acquisto perché appena vista mi ha ricordato mio nonno, ne aveva una simile che ha sempre utilizzato e amata, non la faceva toccare a nessuno. Anche mia madre ne possiede una a pedale, più moderna, ma sempre degli anni settanta che le funziona a meraviglia.

Insomma con le macchine da cucire c’è un feeling, associo bei ricordi.

Annunci

49 Comments

  1. Quanti oggetti sono ambasciatori di ricordi? Tantissimi. La tua macchina da cucire fa il paio con la macchina da scrivere di mio nonno materno con cui giocavo da bambino. Era nera, grossa e rumorosa. Era il mio luna park con le lettere

    Inviato da iPhone

    >

    Piace a 1 persona

  2. Bella, ho capito com’è. L’ho vista tante volte da bambina.C’erano i sarti una volta che le usavano qui nel mio paese. A casa mia ne abbiamo una più moderna, sempre Singer, ma non funziona bene. Io non la so usare, non ho pazienza 😀

    Piace a 2 people

    1. Non spessissimo, quando devo fare pieghe di pantaloni preferisco a mano, mi sbrigo prima! 😘 😘 😘 Hai ragione qui l’usato e veramente fantastico anche per l’abbigliamento. Pensa che quando ho arredato casa ho comprato tutto dall’usato. Tende, divano, tavolo, sedie. Tranne il letto, quello l’ho voluto nuovo, sai… 😘😘😘

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...