Un senso alla vita

Alla fine ci sono arrivata, ho letto tutti e quattro i libri di Antonio Fusco con protagonista il commissario Casabona, sono stati tutti bellissimi per motivi differenti, la differenza l’ha fatta gli argomenti trattati.

Bene, non sto qui ulteriormente a fare elenchi, la recensione sul primo romanzo la trovate qui, se non l’avete ancora letta, il mio parere è solo migliorato. Per il resto sta a voi decidere se conoscerlo oppure no.

Ma una cosa voglio riportarla, è importante, la troverete nell’ultima pagina di Le vite parallele, l’amore non è quanto se ne da ma come lo si da.

Se si è amato veramente, dopo tanti anni si hanno gli stessi brividi avuti da giovani. Importante e amarsi con sincerità. Ora che sto passando un brutto periodo in quanto mia moglie è malata terminale, sento nei suoi confronti lo stesso amore e i brividi che provavo da giovane, e vi garantisco che è bellissimo quando ci prendiamo per mano e facciamo finta di fare una passeggiata nel parco dicendoci cose buffe e carine. Perciò amatevi con sincerità e spontaneità: è la cosa più bella che la vita ci può dare.

Scritta da Carlo sulla pagina Facebook di Antonio Fusco.

Non c’è altro da aggiungere ma volevo condividerlo con voi!

Annunci

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...