I sogni

Parto con una piccola parola che appartiene al titolo dell’ultimo libro che ho letto La libreria dei sogni che si avverano, di Christel Noir, I sogni per l’appunto. Vorrei fare una piccola premessa, il titolo è sbagliato non c’entra niente con tutto il libro, se non alla fine, infatti in francese il titolo è più adatto La porte du secret.

Il romanzo non è un granché, confusionario, mistico, visionario, ma nonostante tutto ciò ho desistito nell’abbandonarlo perché al suo interno contiene messaggi importanti: mai abbandonare i propri sogni, mai far propri i sogni di un altro, la nostra persona ne soffre e non cresce adeguatamente. Ci sono porte che vanno aperte per poi richiuderle, non passarci davanti senza sapere cosa si nasconde dietro.

Un inno alla speranza, alla gioia di vivere questa vita, a risorgere dalle proprie ceneri e rigenerarsi.

Marie eredità la casa e la libreria da suo nonno. Lei accetta tutto e fa suo il sogno del suo amato parente, ma si chiude in un lutto lungo anni, abbandonando se stessa e l’amore per tutto. Josh fa lo stesso dopo la morte della moglie, un lutto infinito, senza vita, senza più un domani. Emile, anziano signore, che ha promesso al suo amico e nonno di Marie di proteggerla fino alla fine dei suoi giorni.

I personaggi sono belli, caratterizzati bene, ma avrei evitato di far apparire l’angelo custode di Marie e di iniziare discorsi sul soprannaturale, della vita dell’aldilà, peraltro noiosissimi, pedanti, confusi e senza costrutto alcuno. Su queste pagine ho dovuto soprassedere e andare avanti.

Quindi per concludere consigliato a chi si vuole fare un pippone o a chi è un avventuriero per nascita e scoprire all’interno le sue chicche.

Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...