Non è per nessuno!

Ho appena finito di leggere il terzo libro di Alice Basso Non ditelo allo scrittore, come protagonista ha Vani Sarca, ghostwriter che lavora per una casa editrice, importante, di Torino.

Vani ha una peculiarità molto rara riesce a capire e leggere cose che agli altri sfuggono, riesce a immedesimarsi negli scrittori scrivendo anche meglio di loro.

Credo che al momento sia uscito anche un quarto libro, ma non penso affatto di comprarlo, il primo è stato originale e divertente, il secondo bello e divertente, il terzo noiosissimo, prolisso e autocelebrativo di Vani. Ogni pagina trovate scritto: io sono quella intelligente… Io sono quella che capisce… Io sono quella che arriva sempre alle soluzioni.

Impossibile da digerire anche per gli stomaci più forti!!!

Annunci

30 Comments

  1. ho letto anche il quarto e per fortuna c’è stata una ripresa.
    sono d’accordo con te che il terzo sfiora il livello degli harmony.
    per rifarti il gusto ti suggerisco: Eleonora Carta: “La consistenza dell’acqua”

    Piace a 1 persona

      1. Ah caspita non avevo capito, avevo capito in senso letterale come si suol dire in italiano. Scusa no allora io non lo avrei perdonato! Eh no! Scusami ma lui non appartiene alla categoria di essere umano! Ti sono vicina😘😘😘😘😘😘

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...