Tutto finisce e tutto inizia

Tutto finisce, per due motivi:

  • sono riuscita a finire il libro che avevo iniziato venerdì scorso, vi ricordate?
  • Quindi di conseguenza, almeno per il momento, ce l’ho fatta ad interrompere il mio periodo di oscurantismo mentale, lontano dalla lettura, dal mio mondo parallelo.

Sicuramente ora sarete curiosi di sapere qual è stato questo libro che è riuscito a resuscitarmi, niente di eclatante, ma molto avvincente, efficiente nel suo compito:

La lettera d’amore di Lucina Riley, Giunti Editore.

Non faccio la recensione, non è ha bisogno la Riley, come scrittrice la conoscevo già da anni perché seguo la saga delle “Sette sorelle”. Infatti ora sono indietro di una sorella.

La Riley ha uno stile molto particolare, molto astuta nel dirigere le fila delle sue trame, nei romanzi riesce a legarti grazie ad alcuni espedienti:

  1. Scrive bene.
  2. È leggera.
  3. Ripropone periodi storici, personaggi, momenti di vita moderna, assolutamente attendibili. Per quanto ho potuto li ho sempre verificati, abbastanza attendibili.
  4. Costruisce trame con episodi che si inanellano nelle maniere più strane, legandoti al libro.
  5. Non è mai noiosa.
  6. Ha un brutto vizio, fa morire quasi sempre qualcuno che non ti aspetteresti mai. Il che mi fa inc… da morire.

Ora, spero, che tutto inizi di nuovo, mondo mio non abbandonarmi!
Per tutto il resto, se volete, provatela a leggerla!

Annunci

7 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...