La mia quotidianità

By

Stamattina, dopo otto giorni, sono riuscita a rimettermi le scarpette per la corsa… Che conquista! Poi sono andata a fare la spesa e di ritorno ho provveduto a pulire casa.

La casa con la gestione di mio marito, dopo quaranta giorni di mia assenza, era in condizioni in apparenza buone ma nel guardare meglio, disastrose. Non gliene faccio una colpa, anzi, nonostante tutto, ha fatto del suo meglio, poverino. Non si può pretendere molto da una persona che lavora per dieci ore al giorno chiuso in un laboratorio.

Così ho dovuto riportare al mio livello di sopravvivenza dentro casa. Pulire e disinfettare tutto. Lavare il lavabile, anche il non se possibile.

Dopo disinfettanti di varia natura per cose diverse e decine di lavatrici, ora posso dire che sono ritornata alla mia quotidianità.

Serena, felice e stanca, distesa sul mio divano profumato, sono in pace 😌

Domani vado alla ricerca di un nuovo lavoro. 😉

Annunci