Perdere e vincere

La vita prima cosa di tutto ci insegna a perdere. Appena nasciamo perdiamo il legame fisico con nostra madre, poi perdiamo i nostri denti, questi sono i primissimi esempi.

Ma di contro come impariamo ad ottenere e vincere? Beh come primo esempio capiamo che facendo i capricci e le bizze otteniamo quello che vogliamo, l’attenzione, il giocattolo desiderato.

Il risultato finale di questa piccola dissertazione è che perdere procura dolore e angoscia; vincere è facile ed immediato, crea euforia e autostima per averlo saputo ottenere con poco sforzo.

La vita insegna tutto dal primo giorno della nostra nascita.

Annunci

13 Comments

      1. insomma, staccare il cordone ombelicale non è una perdita, è la conquista di una autonomia esistenziale, i denti ricrescono più forti di quelli caduti e ci consentono di nutrirci adeguatamente per tutta la vita. Su capricci e bizze hai ragione ma la vita è giudice implacabile, viziati e cocchi da mamma fanno poca strada, si perdono sistematicamente quando sono obbligati a viaggiare in autonomia.

        Piace a 1 persona

Rispondi a Non Solo Campagna - Il blog di Elena Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...