Mattina, Pomeriggio, Sera

By

La mattina scorre veloce e sempre indaffarata, non ti da mai il tempo di riflettere sulle cose che stai portando a compimento. Come un automa le fai senza chiederti nulla.

Arriva il pomeriggio che le tue energie si stanno scaricando, hai già dato il meglio di te stessa fisicamente, ma la mente inizia ad elaborare.

La sera, con il corpo ormai esausto, la mente prende il sopravvento, i sentimenti si acuiscono, il dolore vorace. Ed è proprio in questa fase che la mente ti fagocita.

Si sopravvive perché non ci sono soluzioni.

Annunci