Morte di una guerriera

Io non capisco proprio la vita, te ne stai tutta tranquilla, nel tuo angolino, non disturbi nessuno, mantieni un profilo basso, cerchi di essere schiva

Eppure ecco che arriva il non richiesto, quello che tu non avresti voluto

Ti tappi le orecchie, chiudi gli occhi ma oramai ciò che non volevi sentire è sentito, il tuo cervello sta elaborando il messaggio e… Boom!

Il lavoro fatto fin ora svanito, la tua povera pellaccia spiaccicata per terra esangue!

Storia di una combattente.

Annunci

39 Comments

      1. Vero… in passato anche per giorni…
        Sto lavorando sul non farmi contagiare da certe cose, ma mi amareggia comunque il doverlo per forza fare… e non poter abbassare la guardia, pena altre sofferenze!
        Ma almeno c’è l’arte in tutte le sue forme, e la condivisione come in questo caso 💕💕💕

        Piace a 1 persona

      2. Brava sapessi come mi sta aiutando in questo periodo. Forse perché fortunatamente ho incontrato, come te, persone dall’animo gentile e nobile. Grazie infinite facciamoci coraggio l’un con l’altra 💋💋💋💋

        Piace a 1 persona

      3. Già… fare e fruire arte è fondamentale!
        Concordo su tutto, poi anche qui su wordpress ci sono tante persone speciali, te compresa 💕 già sentirsi capiti e incoraggiarci a vicenda è tantissimo! 🌈

        Piace a 1 persona

  1. Quanto ti capisco …. certe persone sono sempre pronte in attesa di un cedimento…. io a volte adoro la tattica dell’indifferenza che a queste persone infastidisce moltissimo!
    Se posso permettere un consiglio, invece di scaricare la rabbia su te stessa FAI qualsiasi cosa, riordina, fai una passeggiata, ascolta musica ma non stare mai ferma. Credimi ! Mi ha aiutata tantissimo. Un abbraccio 😘

    Piace a 1 persona

  2. La morte prevede una resa. Ma un guerriero non si arrende mai. Il titolo è un “no sense”.
    È tempo di farsi scivolare addosso le parole di altri, amica mia. Anche quelle appartengono alla categoria di “no sense”. 😉

    Piace a 1 persona

    1. I guerrieri muoiono ne sono morti tanti nella storia. O mi sbaglio! Il termine lo usi troppo spesso. In letteratura ha anche altri significati ben specifici. Nessuno ti ha detto di replicare ad un pensiero ad un mio particolare stato d’animo. Studia i termini prima di dirli e ripeterli in continuazione. Nessuno ti paga per leggermi e dire stupidaggini.

      Mi piace

      1. Mi spiace leggere questa tua replica. Il mio voleva essere un incoraggiamento a non arrenderti e a non dar peso alle parole altrui.
        Ricevuto il messaggio.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...